Articles

Il valore dell'eBook


Abstract


It
Quanto vale un e-book? Quale valore percepisce chi compra e usa gli e-book? Comprare un libro o un e-book è una scelta che i lettori oggi si trovano a fare quotidianamente: la diffusione degli e-book reader a prezzi accessibili e la proposta sempre più varia dei piccoli e grandi editori sta cambiando la percezione del valore commerciale dell'oggetto libro e del valore attribuito dal consumatore finale al lavoro di intermediazione delle case editrici e della distribuzione. Sorgono sistemi "alternativi" di condivisione dei testi digitali, che sfruttano la rete Internet, celebrati come democratici o demonizzati come pirateria illegale, ma sicuramente rispondenti a quello che è il cambio di prospettiva, di percezione, di abitudini di consumo del lettore. Quanto si può parlare, dunque, di pirateria nel mercato degli e-book? E quanto, invece, è importante che l'industria editoriale tenga in considerazione la risposta del consumatore? La presente ricerca si è posta l’obiettivo di svolgere una indagine esplorativa su questi temi, che stanno assumendo un rilievo sempre maggiore all’interno dell’opinione pubblica, e che sono destinati in futuro ad incidere in modo sempre più diretto sull’evoluzione economica e professionale dell’intero settore editoriale. L’indagine ha visto, in questa prima fase, l’utilizzo di un questionario diffuso online sui social network, in siti e forum dedicati alla lettura, attraverso mailing list di gruppi di interesse, con il primo obiettivo di precisare il profilo di quell’avanguardia di lettori forti e che si muovono agilmente tra il cartaceo e il digitale, raccogliere informazioni rispetto alle loro abitudini di ricerca di nuove letture e descriverne le dinamiche di matchmaking preliminari all’acquisto. In aggiunta, si è indagata la consistenza di pratiche di prestito e condivisione dei libri, l’appoggio a sistemi tradizionali, come quello bibliotecario, o la decisa svolta verso sistemi di scambio di testi in modo informale online. A fronte di questo panorama complesso, che riguarda certamente una frangia di lettori molto particolare, ma esemplare in un’ipotetica linea di diffusione dell’e-book come veicolo del testo scritto, si è indagata la correlazione tra la percezione dell’illegalità della condivisione in rete di un testo, di particolare interesse personale o professionale per il lettore, e il suo prezzo, così come proposto dalle case editrici.
En
What value perceives those who buy and use e-books? The diffusion of e-book readers at affordable prices is changing the perception of the commercial value of ebook object and the value attributed by the consumer to the work of publishing and distribution. Alternative system of distribution arise, therefore does still make sense speaking of piracy in the market for e-books? This study has the objective to carry out a fact-finding on these issues, which are becoming increasingly important. The survey has seen, at this early stage, the use of a questionnaire disseminated on online social networks, websites and forums dedicated to reading through the mailing list of interest groups, with the primary objective to define the profile of that vanguard of strong readers, to collect information with respect to their search habits of new readings and describe the dynamics of matchmaking prior to the acquisition.

Keywords


Ebook; pirateria; libri elettronici; stili di consumo; copyright; diritto d’autore; ecommerce

Full Text:

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.2423/i22394303v3n1p13

References



Article Metrics

Metrics Loading ...

Metrics powered by PLOS ALM

Refbacks

  • There are currently no refbacks.


Copyright (c) 2013 Nicola Cavalli, Paolo Ferri, Andrea Mangiatordi, Andrea Pozzali, Francesca Scenini

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.